Il videomaker: davvero possono esserlo tutti?

  • 0

Il videomaker: davvero possono esserlo tutti?

Tags : 

Sarà capitato a molti di imbattersi in titoloni tipo Come guadagnare con Youtube o YouTube: 5 consigli per avere successo e, davanti a queste parole, aver pensato che forse con una telecamera e un banco di montaggio si può davvero svoltare. Il dato certo è che l’avvento della tv digitale (e il potenziamento di Internet) ha aumentato in maniera esponenziale la domanda di contenuti multimediali. A soddisfare questa richiesta è arrivato il videomaker.

I media lo raccontano spesso come un figura mitologica, metà uomo metà videocamera. In realtà è una professione ‘nuova’ o almeno tra le ultime nate, che racchiude in sé regista, cameraman e montatore, produttore e autore. Un professionista che può operare nel cinema, nella televisione e nel giornalismo. Un tuttofare del multimedia che ha l’impareggiabile pregio di abbattere i costi di produzione.

Questa figura è certamente anche figlia dei nuovi strumenti digitali per la produzione audiovisiva: le enormi telecamere degli anni ’80 sono state soppiantate prima da piccole videocamere ultraleggere poi dagli smartphone; zero ingombri, basta nastro, gestione dei dati sul computer pressoché immediata; non ultimo, strumenti quasi alla portata di tutti con una qualità spesso molto elevata.

 


    About Author

    Luigi

    Docente in Grafica e Comunicazione Multimediale, Esperto in Videomaking e Post-Produzione Audiovisiva

    Leave a Reply